top of page
  • Immagine del redattoreGuido Bonatti

La reincarnazione e l'astrologia del karma

Aggiornamento: 26 mar

Per reincarnazione si intende l'"atto dell'anima che dopo la morte torna a vivere in un altro corpo". Si tratta di una credenza che ha avuto la sua maggior diffusione in India ed è in connessione con il concetto di "karma", per cui ogni rinascita sarebbe determinata dalle azioni compiute (o non compiute) nelle vite precedenti.


Certo in questo caso la parola "rinascita" possiede un significato del tutto diverso rispetto a quello che siamo soliti intendere noi praticanti della rivoluzione solare mirata. La nostra "rinascita" è ogni volta una rinascita in vita, un nascere nuovamente nell'arco della stessa vita mortale, al compimento di ogni nostro compleanno.


La "rinascita" implicata dalla fede nella reincarnazione è una vera e propria trasmigrazione delle anime da un corpo mortale all'altro, da un involucro di materia organica a un altro.


Se ci pensiamo, questa credenza implica la definizione di alcuni assunti:

  1. L'anima è un'entità reale, in grado di esistere al di fuori del corpo e senza di esso;

  2. L'anima sopravvive al termine dell'esistenza corporea;

  3. Esiste un luogo a cui le anime fanno ritorno dopo il superamento della vita terrena e in cui si preparano per incarnarsi nuovamente;

  4. Al momento della nascita avviene un fenomeno per cui l'anima entra in un corpo per dargli vita;

  5. L'anima ha memoria delle esperienze nelle vite precedenti e ogni nuova incarnazione rappresenta una possibilità di evoluzione spirituale ulteriore; l'anima ha dunque una missione, un destino da compiere;

  6. Il ciclo delle successive incarnazioni avrà un termine, perciò l'anima può trascendere l'essere.

Le domande implicate da questi postulati possono dare le vertigini (l'anima esiste davvero? è eterna? se sì, perché e come lo è? ecc.) e sfidano il nostro senso di razionalità. È per questo che le trovo affascinanti, soprattutto in combinazione con l'arte astrologica.


Se all'inizio dei miei studi ho prestato veramente poca attenzione alla cosiddetta "astrologia karmica", negli ultimi anni, spinto soprattutto dall'interesse per l'astrologia che studia le interazioni tra gli esseri umani (sinastria), mi sono convinto che fosse necessario approfondire anche questo ramo dell'arte di Urania.


È per questo che nei prossimi articoli cercherò di fare una ricognizione anche degli studi in materia di astrologia karmica e per farlo mi affiderò a un'opera molto interessante dell'astrologa Giuliana Ghiandelli: "Astrologia Karmica Evolutiva", EIFIS EDITORE, Cervia (RA), 2021, che consiglio a tutti.


Una statua del Buddha





Post recenti

Mostra tutti

ความคิดเห็น


bottom of page